Staff 2017-04-05T11:35:31+00:00

STAFF

Competition Horses Concept

E’ proprio dalle grandi passioni che nascono le realtà migliori!

Competition Horses è una società nata nel giugno 2015 che si occupa della scelta, preparazione e vendita di cavalli sportivi. Nasce dalla volontà di Barbara Pedrazzani, della figlia Federica e del cavaliere Alessandro Calleri. Le loro strade si sono incrociate qualche anno fa e la grande passione per i cavalli li ha portati a unire le proprie forze e le proprie competenze per dare vita a un progetto che li vede in prima linea. Hanno così trasformato il loro sogno in una realtà che oggi si propone di essere un interlocutore e un punto di riferimento competente e onesto per un cliente alla ricerca di un cavallo da competizione.
La società fa parte della holding Competition Srl.

Quando acquisti un cavallo speri che questo esemplare ti porti a raggiungere il massimo delle mete agonistiche… ma ciò succede davvero?

Ci sono stati grandi cavalieri che sono diventati “grandi” grazie al binomio che hanno creato tra cavallo e cavaliere,
ma ci sono anche “appassionati agonistici” che, magari, con il primo cavallo della loro vita non ci riescono,
non necessariamente perché il cavallo sia sbagliato ma perché comprare un cavallo con esperienza ti porta a farti delle profonde domande

Ma cosa sto cercando davvero? Cosa ho bisogno per soddisfare le mie esigenze? Quale sarà il sacrificio che dovrò mettere in conto per arrivare a raggiungere il mio obiettivo?
La risposta a tutte queste domande è semplice: un cavallo adeguato alle mie capacità che mi aiuti a crescere.

Il cavallo va scelto bene quando è ancora molto giovane,
ma poi è il lavoro del cavaliere a plasmarlo e a farne
un cavallo da competizione.

Cosa facciamo

SELEZIONE E ADDESTRAMENTO DI GIOVANI CAVALLI SPORTIVI

Ci occupiamo della selezione e addestramento di giovani cavalli da preparare ai concorsi di salto ostacoli. Il nostro lavoro parte da un’attenta analisi e scelta di soggetti dai 4 anni di età, e prosegue poi con un lavoro tecnico quotidiano e prolungato nel tempo. I nostri cavalli partecipano a concorsi nazionali e internazionali e vengono scelti e acquistati da una clientela di cavalieri, amazzoni, agonisti sportivi e appassionati. Cerchiamo di portare il cavallo ad esprimere naturalmente tutte le sue potenzialità, le sue innate doti agonistiche, per riuscire a soddisfare anche i clienti più esigenti e professionalmente più ambiziosi. Il risultato finale, visibile nei concorsi ai quali Competition Horses prende parte, è frutto di un delicato lavoro tecnico e professionale svolto con costanza, impegno e dedizione.

Perchè lo facciamo?

PERCHE’ I CAVALLI SONO LA NOSTRA PASSIONE

Ci piace stare con loro, accudirli, vederli crescere e diventare grandi. Puntiamo a tirar fuori il meglio da ognuno di loro. Vogliamo prepararli in modo adeguato per i concorsi che dovranno affrontare, rispettando i tempi del loro sviluppo psichico e fisico. Il nostro è un lavoro lungo, paziente, che dà risultati nel lungo periodo. Il cavallo giovane è molto simile a un allievo giovane, va gestito con la massima sensibilità e con la giusta combinazione di istinto, sensazioni e autorevolezza. In Competition Horses vogliamo anche essere dei buoni consulenti per il nostro cliente, il futuro acquirente: vogliamo capirne le esigenze e le aspettative, per poterlo consigliare al meglio. La nostra ambizione più grande è portare i nostri cavalli ai livelli più alti.

“Questo mondo è una continua lezione di vita”
A. Calleri

Barbara Pedrazzani

Presidente di Competition Horses

Da imprenditrice nel settore ICT, a imprenditrice nel mondo dei cavalli sportivi. Perché l’approccio che serve è sempre lo stesso: professionale e competente.

Dopo aver fondato e aver trascorso buona parte della mia vita alla guida di un’azienda che si è distinta nel panorama italiano della distribuzione di tecnologie per l’Information Technology, ho deciso di trasformare quella che è sempre stata una mia grande passione, i cavalli, in una nuova sfida imprenditoriale.
Nella città di Milano dove ho vissuto per 25 anni non avevo la possibilità di essere circondata dai cavalli, ma la mia passione fin da bambina era così forte che i miei genitori cercavano di programmare le vacanze in località dove ci fosse la possibilità di montare a cavallo.
Di questo straordinario animale, mi incantava il senso di libertà che riusciva a trasmettermi, l’eleganza del suo movimento, la fierezza e l’elasticità del corpo, la grande energia che sprigionava.
Questa passione è poi stata trasmessa a mia figlia Federica, amazzone dall’età di 6 anni. Insieme, abbiamo fatto tanti chilometri, partecipando a numerose gare, e abbiamo incontrato diverse realtà e tanti professionisti del settore.
Oggi Competition Horses è veramente un sogno che diventa realtà. Un sogno che non sarebbe stato realizzabile se non avessi incrociato sulla mia strada Alessandro che mi ha incoraggiata a iniziare un percorso in un mondo che conoscevo solo da grande appassionata, ma non da imprenditrice.

Alessandro Calleri

Istruttore e Cavaliere per Competition Horses.

Da 15 anni è Istruttore e Cavaliere. Ama lavorare con i cavalli giovani perché sono molto simili agli allievi giovani. Ti devi rapportare con loro usando molta sensibilità, istinto e dando retta alle tue sensazioni.

Da bambino abitavo vicino a una società di Sanremo dove vedevo ogni giorno questi stupendi animali. Ne ero attratto ma anche un po’ intimorito, finché a 7 anni sono salito sui primi pony e all’età di 12 anni sono iniziate le prime gare. Finite le scuole superiori ho cercato di far diventare questo sport un lavoro.
Dopo aver terminato il corso istruttori nel 2001-2002, la prima esperienza è stata alla Scuderia FLB in Toscana dove per quattro anni ho svolto il doppio ruolo di tecnico e cavaliere. Ho poi collaborato con Juan Carlos Garcia presso la società G.E.S.E. (Gruppo Emiliano Sport Equestri) di Bologna per cinque anni. Anni dopo è seguita l’esperienza come Direttore Sportivo presso l’Horse Riviera Resort di Cattolica. Nel 2015, dopo aver incontrato Barbara e Federica, è nata l’idea di Competition Horses.
Dare vita a una società che si focalizza sui cavalli giovani significa scegliere una strada per niente semplice né rapida, ma sicuramente è quella che può dare maggiori soddisfazioni: il cavallo va scelto bene quando è ancora molto giovane, ma poi sei tu a crescerlo. Il nostro obiettivo è selezionare cavalli giovani, non lavorati da altri, e prepararli per farne dei veri e propri cavalli da competizione.

“Non tutti i cavalli sono nati uguali.
Alcuni sono nati per vincere.”
(Mark Twain)

Federica Bianchi

Amazzone per Competition Horses

“Sono molto orgogliosa e fortunata di poter far parte di questa società”.

Ha sicuramente contribuito ad accrescere la mia passione per i cavalli e per questo splendido ambiente. Lavorare in un team attento e professionale mi ha consentito di conoscere sfaccettature di questo sport davvero interessanti… Per me montare è cavallo è qualcosa di straordinario, mi insegna ad avere pazienza e amore per quello che faccio, anche nella vita!”

“LA NOSTRA SCUDERIA”